Il 2018 che si è appena chiuso non è stato un anno ricco di ritorni di grandissimo peso come quelli di Ken Follett e Dan Brown che ci aveva portato il 2017, ma ci ha consegnato comunque ritorni importanti e soprattutto qualche interessante sorpresa. 

Girl in Nature-IT

Quali sono stati i romanzi più venduti su Kobo durante l’anno? Vediamoli, a partire dal decimo posto.

 

10. Arabesque, di Alessia Gazzola

arabesque-19

Uscito alla fine del 2017, è la penultima avventura, per ora, di Alice Allevi. E ancora una volta è una miscela deliziosa di tensione e leggerezza, di amore (un po’ zoppicante…) e morte (stavolta di una ex étoile della Scala).

9. La vittima perfetta, di Robert Bryndza

la-vittima-perfetta

Bryndza è uno dei nuovi maestri del thriller: suo La donna di ghiaccio, tra i bestseller assoluti del 2017, confermato da questo serratissimo secondo caso per Erika Foster. E attenzione, perché è appena uscito il terzo thriller della serie, La ragazza nell’acqua.

8. L’uomo del labirinto, di Donato Carrisi

l-uomo-del-labirinto

Non scopriamo oggi il signore del thriller italiano. Uscito nelle ultime settimane del 2017, L’uomo del labirinto ha dominato l’inizio dell’anno: un vecchio caso irrisolto che diventa un’angosciante caccia al mostro, con la tensione travolgente che solo Carrisi sa creare. Un romanzo che davvero si legge tutto d’un fiato. 

7. La scomparsa di Stephanie Mailer, di Joel Dicker

la-scomparsa-di-stephanie-mailer

Che Joel Dicker sappia costruire magistrali trame gialle lo sappiamo dai tempi de La verità sul caso Harry Quebert. Questo è però forse il suo migliore romanzo sinora, e il suo più grande successo. Da non perdere.

6. Un perfetto bastardo, di Vi Keeland e Penelope Ward

un-perfetto-bastardo

Non di soli thriller si vive, e questo romanzo d’amore contemporaneo di due tra le autrici di maggior successo nel genere ne è la prova: una storia contrastata, ironica e molto appassionante da due scrittrici che conoscono tutti i trucchi del genere.

5. Non ho tempo per amarti, di Anna Premoli

non-ho-tempo-per-amarti

Una delle scrittrici italiane di romanzi d’amore più di successo torna con una favola contemporanea che ne conferma l’abilità nel dosare commedia e romanticismo.

4. Testimone silenziosa, di Holly Seddon

testimone-silenziosa

Il debutto di una scrittrice di cui si sentirà parlare, una scrittura già molto matura per un thriller che parte da un’idea fortissima, con la vittima da anni bloccata in stato vegetativo. Una giornalista, riconoscendola, riaprirà il cold case – solo per scoprire che davvero il passato non è mai passato.

3. Stronze si nasce, di Felicia Kingsley

stronze-si-nasce

Felicia Kingsley è abituata alle parti altissime delle classifiche di vendita: il suo nuovo romanzo non fa eccezione. Una scrittura leggera, che non si prende troppo sul serio ma costruisce personaggi e trama che non ti fanno staccare dal romanzo.

2. Eleanor Oliphant sta benissimo, di Gail Honeyman

eleanor-oliphant-sta-benissimo

La vera sorpresa dell’anno, un romanzo travolgente che dopo avere spopolato all’estero, e soprattutto in Gran Bretagna, ha letteralmente dominato la nostra classifica per buona parte dell’anno. Con nostro grande piacere, dato che è anche finito nella nostra top 10 dei migliori libri dell’anno.

1. Il bambino silenzioso, di Sarah A. Denzil

il-bambino-silenzioso

Sesto thriller della nostra classifica, giusto nel caso qualcuno si interrogasse su quale sia il genere preferito dai nostri lettori, Il bambino silenzioso è stato uno straordinario successo del passaparola, a lungo in vetta alla classifica. Ancora una volta un crimine del passato, una vittima che non può parlare, il male che si annida in un paesino, nei volti di persone conosciute. Insieme a Eleanor Oliphant sta benissimo, la sorpresa dell’anno.

 

Schermata 2016-11-02 alle 10.27.08